+39 0171 411527 info@europietre.it

Quando la pietra ci protegge: ecco il perché delle balaustre

blog-img

Quando la pietra ci protegge: ecco il perché delle balaustre

quando-la-pietra-ci-protegge-ecco-il-perche-delle-balaustre

In pietra naturale, in marmo, in cemento o ancora in legno: tantissimi sono i materiali con cui si creano balaustre e parapetti, tutti con un solo scopo: salvaguardare le persone dal rischio della caduta.

Nate come parapetto secoli or sono, le balaustre sono diventate anche elemento decorativo e vengono impiegate sia in architettura religiosa che privata. In caso delle Chiese le balaustre vengono impiegate per separare l’altare dalle altre zone della struttura.

Essendo elementi che hanno scopo protettivo, le balaustre devono rispondere ad alcune normative di sicurezza che ne specificano le dimensioni.

  • Altezza: Secondo il d. lgs. 81/08 e il D.M. 14/06/1989 n. 236, le balaustre devono essere alte almeno 1 metro.
  • Sporgenze: nella parte interna non devono essere sporgenti e comunque non ad un’altezza tale da consentire lo scavalcamento da parte dei bambini.
  • Resistenza a una forza orizzontale: le balaustre devono essere in grado di resistere ad una spinta orizzontale applicata alla parte superiore.

Un’altra caratteristica che devono avere le balaustre è la dimensione massima dei vuoti che non deve superare i 10 cm. Questa legge (regolata dal D.M. 14/06/1989 n. 236 ) vale solo per gli spazi pubblici, ma non sempre: il parapetto che abbiamo realizzato per il Comune di Gaggiano, ad esempio, non prevede l’uso delle colonne verticali, quindi non risponde a questa legge.

Articoli correlati

Le amministrazioni comunali si trovano spesso a dover pensare al decoro urbano del Paese che amministrano. Indipendentemente dal budget a disposizone, qual è la scelta migliore da fare tra pietra e ecemento? Ad esempio: le fontane, che spesso si sincontrano in diverse misure nelle piazze dei comuni italiani, è meglio che siano in cemento o […]

I cordoli in pietra sono bellissimi e soprattutto molto resistenti. Disponibili in diverse finiture e misure, possono avere dei richiami catarifrangenti per garantire la massima sicurezza, qualora vengano utilizzati nelle isole spartitraffico o nelle rotonde stradali.  Ma i suoi utilizzi sono molteplici: possono infatti essere utilizzati per le strade e quindi per delimitare determinate zone, ma anche nei […]