+39 0171 411527 info@europietre.it

Come realizzare un vialetto in giardino con pietre naturali

blog-img

Come realizzare un vialetto in giardino con pietre naturali

basola 4 Come realizzare un vialetto in giardino con pietre naturali

Il giardino è un punto focale per le abitazioni, è importante che sia curato nel dettaglio per avere un impatto raffinato ed elegante. Creare un vialetto in pietra naturale può essere un’ottima alternativa per ottenere un camminamento bello da vedere e pratico da usare. Vediamo come è possibile creare un vialetto nel prato del nostro giardino grazie all’uso delle basole.

Le basole sono lastre in pietra naturale di forma pressoché rettangolare perfette per creare un elegante camminamento nel giardino erboso, ma anche in quello a sassi.

La cosa importante di cui tenere conto è che il pavimento una volta realizzato, risulti a pari del terreno per permettere sia un camminamento sicuro, che di passare con il tosaerba tranquillamente anche tra le pietre stesse. Per fare questo è necessario scavare il terreno dove andrà posizionata la basola di una profondità pari al doppio dell’altezza della basola stessa. Dopo di che andrà preparato il sottofondo.

Ma dove posizionare le basole? Un consiglio che possiamo darvi è quello di posizionare le pietre semplicemente appoggiandole nel terreno in modo da individuare la linea di posa migliore. Una volta posizionate cercando di lasciare lo stesso spazio tra una pietra e l’altra (la fuga), si passa a scontornare con l’ausilio di un martelletto o di un piccolo piccone. A questo punto basta togliere le pietre e iniziare a scavare nelle zone in cui si dovranno posare.

Una volta effettuato lo scavo si passerà alla realizzazione del sottofondo con l’ausilio di sabbia o ghiaia in modo da ottenere un piano uniforme. A questo punto di può posizionare la pietra e passare al riempimento delle ‘fughe’ con terriccio e semi d’erba. Il vialetto pietra naturale fai da te è pronto per essere calpestato.

Articoli correlati

Per i pavimenti di porticati, giardini, sentieri, si utilizzano spesso due materiali molto conosciuti: il granito e il porfido. In pochi, però, ne conoscono davvero le caratteristiche peculiari e le differenze. Non che uno sia migliore dell’altro, ma a volte bisogna fare alcuni ragionamenti in base al reale utilizzo della zona da pavimentare. Le colorazioni: […]

Le caditoie stradali sono elementi di edilizia urbana o residenziale che vengono inseriti nel pavimento stradale: hanno un ruolo molto importante in quanto smaltiscono le acque piovane e di scolo nel sistema di fognatura. I liquidi confluiti nei pozzetti possono derivare sia dal lavaggio delle strade sia dalla semplice pioggia. Dove si trovano le caditoie […]

error: Content is protected !!