Dissuasori o fioriere, quale scegliere e a quale scopo

Cosa sono i dissuasori? Regolamentati dall’art. 42 del Codice della Strada, i dissuasori sono dei dispositivi fissi o rimovibili, atti a impedire la sosta o il passaggio dei mezzi. Possono essere utilizzati anche per delimitare aiuole o aree pedonali, limitare aree verdi o zone private. In questo ultimo caso è il proprietario che deve farne richiesta al Comune di competenza, come disposto dall’ex art. 832 del Codice Civile.

I dissuasori possono essere di diversa fattura e forma: in ferro, pietra naturale, fioriere, catene. Ecco alcuni esempi di dissuasori in pietra:

In questa immagine invece vediamo alcuni dissuasori creati dalla nostra azienda, che implementano anche la catena:

Nel caso in cui si scelga la fioriera come dissuasore, ovviamente questa ha uno scopo ornamentale oltre che di impedimento del passaggio o della sosta, ed è importante che sia di peso rilevante in modo che non si possa spostare facilmente a mano e che lo spazio tra una fioriera e l’altra non consenta il passaggio né la sosta. Quindi: fioriera o dissuasore, lo scopo è il solito e l’impiego simile.

Ecco un esempio di dissuasore a fioriera:

I dissuasori sono regolamentati dalle stesse regole dei delimitatori di corsia e dei dossi di rallentamento della velocità, infatti fanno parte della segnaletica stradale. È importante che siano ben visibili e che non creino problemi per la circolazione. Inoltre molto spesso vengono utilizzati dei catarifrangenti per aumentarne la visibilità.

Ma non solo: devono, inoltre, armonizzarsi con il resto dell’arredo urbano e questo è un aspetto fondamentale preso in considerazione da tutte le amministrazioni comunali che scelgono pertanto sempre più spesso i dissuasori in pietra per l’armonia col paesaggio e per la resistenza nel tempo. Come tutti gli arredi stradali, devono essere essere autorizzati dal Ministero dei Lavori Pubblici.

Ti potrebbe interessare anche:
Amministrazioni comunali: meglio pietra o cemento?

Le amministrazioni comunali si trovano spesso a dover pensare al decoro urbano del Paese che amministrano. Indipendentemente dal budget a Leggi di più

Riqualificazione urbana, una scelta obbligata

Vandali, maltempo, usura rovinano inevitabilmente l'arredo urbano delle nostre città ed è pertanto fondamentale riuscire a scovare i materiali migliori, Leggi di più

Lavorare sicuri: normativa segnalazione cantieri

Un cantiere stradale deve essere segnalato in maniera appropriata in base alle disposizione di legge proprio per garantire la sicurezza Leggi di più

Arredo Urbano Europietre, pezzi unici per ambienti comuni

Rendere un ambiente comune come un giardino pubblico o la via lungo il fiume della città, un ambiente raffinato e Leggi di più

Lascia un commento