+39 0171 411527 info@europietre.it

Amministrazioni comunali: meglio pietra o cemento?

blog-img

Amministrazioni comunali: meglio pietra o cemento?

Le amministrazioni comunali si trovano spesso a dover pensare al decoro urbano del Paese che amministrano. Indipendentemente dal budget a disposizone, qual è la scelta migliore da fare tra pietra e ecemento? Ad esempio: le fontane, che spesso si sincontrano in diverse misure nelle piazze dei comuni italiani, è meglio che siano in cemento o in pietra naturale? La stessa domanda la possiamo porre a riguardo delle panchine o della pavimentazione, così come dei cordoli e delle balaustre che delimitano argini o ponti. Beh, la risposta è una sola: la pietra.

Pietra naturale VS Cemento  – La scelta giusta delle amministrazioni comunali

Il cemento con il passare del tempo, a causa anche delle condizioni atmosferiche, subisce dei gravi cedimenti. La malta si stacca rovinosamente dall’armatura, rendendo l’usura evidente. Certo, non è una cosa che succede nel giro di poco tempo, ma la manutenzione va fatta spesso, così come la ripulitura e nel lungo periodo può diventare costoso e, sopratutto, poco bello da vedere.

Quando parliamo di cordoli, poi, la differenza è evidente, come abbiamo già discusso nel nostro post “Cordoli in granito VS cordoli in cemento“. In queste immagini possiamo notare come l’usura dei cordoli di cemento sia a volte irrimediabile e cosìnle amministrazioni comunali sono costrette a scegliere la pietra naturale, molto più bella da vedere e soprattutto più duratura nel lungo periodo.

Notate le rotture del cemento? Sono presenti sia nella parte esterna, quella che è più sottoposta a usura a causa del passaggio delle automobili, ma anche la parte interna, meno sottoposta a sollecitazioni, è usurata. Cambiare questi cordoli in cemento, sostituendolic on quelli in pietra, è certamente la scelta giusta da fare. Ecco lo stesso marciapiede con il cordolo in pietra da noi sostituito:

La conslusione? Scegliere la pietra naturale per l’arredo urbano è una scelta che dura nel tempo.

Articoli correlati

Per i pavimenti di porticati, giardini, sentieri, si utilizzano spesso due materiali molto conosciuti: il granito e il porfido. In pochi, però, ne conoscono davvero le caratteristiche peculiari e le differenze. Non che uno sia migliore dell’altro, ma a volte bisogna fare alcuni ragionamenti in base al reale utilizzo della zona da pavimentare. Le colorazioni: […]

Le caditoie stradali sono elementi di edilizia urbana o residenziale che vengono inseriti nel pavimento stradale: hanno un ruolo molto importante in quanto smaltiscono le acque piovane e di scolo nel sistema di fognatura. I liquidi confluiti nei pozzetti possono derivare sia dal lavaggio delle strade sia dalla semplice pioggia. Dove si trovano le caditoie […]

error: Content is protected !!