+39 0171 411527 info@europietre.it

Montorfano, San Fedelino e Motterone 3 tipologie, un granito unico

blog-img

Montorfano, San Fedelino e Motterone 3 tipologie, un granito unico

Il granito è certamente una delle rocce più belle e durature che si possono trovare in natura. Tra i tanti tipi di granito spiccano quello di Montorfano, San Fedelino e Motterone. Conosciamoli meglio.

Il granito di Montorfano

Estratto dalle omonime cave, è il granito più classico, bianco con zone grigiastre e punteggiature nere. Questo particolare colore viene dato dalla presenza di quarzo, feldspato e mica, minerali di origine vulcanica. Si tratta di una roccia bellissima sia al naturale che con finitura lucida ed è uno dei materiali più utilizzati da noi di Europietre per l’arredo urbano sia grazie alla sua resistenza nel tempo che alla bellezza armoniosa che lo rende adatto a qualsiasi ambiente.

Il granito di San Fedelino

Direttamente da Sondrio il granito di San Fedelino, dal colore grigio-bianco, più scuro del cugino di Montorfano è adatto sia a uso interno che esterno. Composto da due diverse miche (N.B. Le miche sono Gruppo di minerali di composizione chimica complessa, definibili come silicati di alluminio e metalli alcalini, contenenti talvolta magnesio e ferro oltre a gruppi ossidrilici e fluoro FONTE), biotite e muscovite, viene usato anche per la misurazione dell’attrito radente, cioè il parametro che valuta il comportamento di un materiale collocato in zone soggette a calpestio e transito di persone veicoli o cose. Resistente nel tempo, bello da vedere e adatto ad essere sottoposto agli agenti atmosferici, questo granito è perfetto per diverse situazioni, a te scegliere dove usarlo.

Granito per cordolo bianco di Motterone.

Il cordolo bianco Motterone è costituito da granito estratto nelle Alpi Pennine, una rocca di grana grossolana particolarmente resistente e di bell’aspetto. Bello sia con finitura lucida che fiammata, questo granito si presenta chiaro ed è perfetto per bordure e cordoli che rendono armoniosi qualunque ambiente.

Insomma, qualunque sia l’esigenza (abitativa ad uso privato o per arredo urbano o ancora per delimitare aiuole o isole di traffico), il granito è sempre un’ottima scelta. Per capire qual è quello perfetto per le proprie esigenze, è bene farsi consigliare da tecnici esperti come quelli di Europietre.

Articoli correlati

Passeggiando per una strada ti sarà sicuramente capitato di vederli, magari senza conoscerne il nome. Sono i cordoli in pietra, una produzione edilizia di largo utilizzo nell’architettura urbana. Ma cosa sono i cordoli o cordoni di pietra? Il cordolo in pietra è solitamente un parallelepipedo di pietra che delimita due superfici vicine. Uno degli utilizzi […]

Le amministrazioni comunali si trovano spesso a dover pensare al decoro urbano del Paese che amministrano. Indipendentemente dal budget a disposizone, qual è la scelta migliore da fare tra pietra e ecemento? Ad esempio: le fontane, che spesso si sincontrano in diverse misure nelle piazze dei comuni italiani, è meglio che siano in cemento o […]